News

Leggi tutte le novità del Centro Medico Psicologico
“Non chiudere la porta alla conoscenza, accendi una luce blu” – giornata Mondiale di Consapevolezza sull’autismo

“Non chiudere la porta alla conoscenza, accendi una luce blu” – giornata Mondiale di Consapevolezza sull’autismo

02.04.2015.

Oggi è la Giornata Mondiale di Consapevolezza sull’Autismo; il 2 aprile è il giorno voluto dall’ONU per celebrare la consapevolezza sui disturbi dello spettro autistico.

Lo slogan della giornata, ideato da Autism Speaks, è “Light it up blue”.

I monumenti vengono illuminati di blu, il colore dell’autismo, colore della conoscenza e della sicurezza, e numerosi sono gli eventi di sensibilizzazione in tutto il mondo.

Lo staff del Centro Medico Psicologico opera con esperienza e competenza nel trattamento dei disturbi dello spettro autistico attraverso un serio lavoro di equipè.

Una riflessione della Dott.ssa Simona Bossoni del Centro Medico Psicologico, educatrice esperta nel trattamento di soggetti con autismo:

“Uno spunto per riflettere…dietro all’autismo, questo sconosciuto, misterioso, bizzarro e a volte spaventoso disturbo si nasconde sempre una persona, con le sue emozioni, paure, idee, il suo pensiero, i suoi desideri…non dimentichiamocelo mai!

Il fatto che non sempre i soggetti affetti dai disturbi dello spettro autistico sappiano comunicare, e noi non siamo in grado di capirli, non vuol dire che non ci siano.”

Non chiudiamo la porta alla conoscenza; scopriamo e sosteniamo i ragazzi colpiti dai disturbi dello spettro autistico e le loro famiglie.

Come Franco ed Andrea.

Andrea è affetto da autismo e papà Franco dedica la sua vita al figlio e alla sensibilizzazione della popolazione verso questo grave disturbo.

Franco e Andrea, grazie alla Fondazione Bambini delle Fate, cercano di sostenere iniziative e attività per persone affette da autismo. La Fondazione Bambini delle Fate finanzia progetti sociali, gestiti da associazioni di genitori, enti o strutture ospedaliere e rivolti a bambini e ragazzi con autismo e disabilità coinvolgendo le imprese e i privati del territorio.

Perchè i soggetti autistici abbiamo la possibilità di vivere al meglio la loro condizione attraverso i trattamenti medici necessari.

Perchè tante famiglie possano essere aiutate economicamente nel fornire ai loro figli le cure migliori.

L’autismo è una patologia psichica che coinvolge circa 500.000 persone in Italia e 5 milioni in Europa; i dati non sono precisi, poiché spesso i disturbi dello spettro autistico vengono diagnosticati tardi o identificati con difficoltà. Un dato certo è che l’autismo è una malattia in crescita in modo considerevole;  la prevalenza nella popolazione mondiale è di circa l’1%, un bambino su 100.

L’autismo è un insieme di condizioni eterogenee del neurosviluppo caratterizzate dall’insorgenza precoce di difficoltà nella comunicazione sociale e nei comportamenti ed interessi che risultano insolitamente ristretti e ripetitivi.
I soggetti affetti da autismo sono diversi l’uno dall’altro ed hanno profili cognitivi atipici; sono, infatti, alterate la cognizione e la percezione sociale, vi è una disfunzione esecutiva ed un atipico processo di elaborazione percettiva e delle informazioni.

L’approccio svolto dal Centro Medico Psicologico si basa sulla valutazione diagnostica multidisciplinare e sull’analisi dello sviluppo; la diagnosi precoce è essenziale per attivare strategie d’intervento precoce.
Gli interventi comportamentali precoci, personalizzati e finalizzati possono migliorare la comunicazione sociale che non può essere modificata attraverso il solo intervento farmacologico.

Tutto lo staff del Centro Medico Psicologico è vicino a tutte le persone affette da autismo ed alle loro famiglie colpite da un uragano che non si ferma mai!

Oggi 2 aprile è la giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo.

Accendiamo insieme una luce blu. Light it up Blue!

Categorie
Archivi
AIzaSyB1WdnzR3ouoRFgjcsTp1Kd5gAQK7YQ3hU